La ricetta dello strudel di uva preparato con la pasta frolla… delizioso!

Ingredienti per 4 persone:

  • per la pasta frolla
  • 300 g di farina
  • 150 g di zucchero
  • 150 g di burro
  • 1 uovo intero + 2 tuorli
  • la scorza grattugiata di un limone
  • un pizzico di sale

per la farcia:

  • 500 g. di uva nera
  • 500 g. di uva bianca
  • 2 cucchiai di mandorle spellate e tritate
  • 80 g. di pangrattato
  • 50 g. di burro
  • 60 g. di zucchero
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaino di cannella
  • zucchero a velo quanto basta


 


___________________ - www.mammapina.it

Prepara la pasta frolla per lo strudel di uva
Su un tavolo da lavoro, disponi la farina a fontana setacciandola e metti al centro lo zucchero, il burro freddo tagliato a pezzetti, le uova, la buccia del limone grattugiata e un pizzico di sale.
Lavora il tutto velocemente con le mani fino a ottenere un impasto piuttosto uniforme. Mentre lo lavori, bagnati spesso le mani nell’acqua fredda per non far riscaldare l’impasto. Devi lavorare la pasta frolla velocemente cercando di non farla riscaldare.
Forma una palla con l’impasto e avvolgila in un panno di cotone o con la pellicola. Metti l’impasto in frigorifero e lascialo riposare per circa 30 minuti.

Prepara la farcia
Lava bene l’uva e asciugala. Taglia i chicchi dell’uva a metà ed elimina i semini. Mettila in una ciotola e condiscila con lo zucchero e la cannella. Mescola bene il tutto e tienila da parte. In una padella fai sciogliere il burro lentamente senza farlo bruciare. Versaci il pangrattato e mescola velocemente per farlo amalgamare. Spegni il fuoco.

Fai la sfoglia e farcisci lo strudel
Prendi la carta da forno e distendine un pezzo sul tavolo da lavoro. Deve contenere l’impasto. Spargi un po’ di farina e appoggiaci l’impasto. Con un mattarello stendila senza creare buchi. La sfoglia ottenuta deve essere sottile ma non troppo.
Sbatti il rosso d’uovo con una forchetta; con un pennello da cucina spargi sulla sfoglia un po’ dell’uovo sbattuto e cospargi con il pan grattato ripassato nel burro.
Distribuisci il composto d’uva al centro della sfoglia (in lunghezza) e sopra cospargi di mandorle tritate. Aiutandoti con la carta da forno, arrotola la pasta intorno al ripieno chiudendo bene le estremità. Rimane un po’ difficile perché la pasta frolla non è elastica e tende a rompersi facilmente ma con calma e un po’ d’attenzione si riesce ad arrotolarla.

Inforna lo strudel di uva
Prendi lo strudel con tutta la carta da forno e mettilo sulla teglia. Spargi sopra, con un pennello, l’uovo rimasto (serve per dorarlo e lucidarlo in cottura). Infornalo a 180° C per circa 40 o 50 minuti. Deve raggiungere la giusta doratura.
A cottura ultimata levalo dal forno e fallo intiepidire. Spolverizzalo con zucchero a velo e servilo a temperatura ambiente.

Approfitta a farlo nel periodo dell’uva… è buonissimo!

Mamma Pina